Biblioteca di Lestizza

La BIBLIOTECA di Lestizza si è trasferita il 4 febbraio 2012 in Villa Bellavitis nel cuore del centro cittadino.

E' una biblioteca pubblica di base, aperta a tutti senza alcuna limitazione di età, residenza, condizione sociale.

La biblioteca è a scaffale aperto consta attualmente di  patrimonio librario è di circa 20.00 volumi. E’ dotata di ascensore che permette all’accesso anche al pubblico diversamente abile.

La biblioteca è abbonata ai seguenti periodici:

Airone; La cucina italiana; Gardenia; Le idee di Susanna ; In viaggio ; Focus Junior ; Art Attack; La Patrie dal Friul; Ce Fastu? ; La Panarie ; Strolic par Furlan.